Who’s your daddy? 😎
Alcune foto salienti di quel giorno

Japan 2018 🇯🇵

Accade oggi

Esattamente a quest'ora, il 18 Marzo 2018, mi stavo spaccando di sushi in un ristorante a Tōkyō -provvisto di uno di quei bellissimi trenini che ti portano il cibo al tavolo- insieme ai miei 2 compagni d'avventura: Andrea e Roberto.
Dopo 10 giorni passati in quel fantastico "Mondo", così differente e distante dal nostro, eravamo giunti -nostro malgrado- alla fine del viaggio: quello sarebbe stato il nostro ultimo giorno in Giappone.

Non lo sapevo ancora ma, di lì a poco, mi sarei fatto decolorare e tingere i capelli di bianco, pagando -ahimè- una cifra folle, nel più bel salone di parrucchieri in cui io sia mai stato.
Scelta -chiaramente avventata ma di cui non mi pento affatto- che mi fece guadagnare il fantastico appellativo di Byloth "il Bianco", datomi goliardicamente dai miei "accompagnatori".

Oh, giusto!
Come dimenticare la cena che si sarebbe tenuta quella sera?
Una cena durante la quale saremmo stati ospiti di un tizio giapponese -un certo Daisuke- conosciuto un paio di giorni prima ai piedi del monte Fuji con cui, tra una cosa e l'altra, iniziammo a chiacchierare e finimmo con fissare un colloquio di lavoro.

Ho rischiato seriamente di rimanere in Giappone, quella volta! 🤣